image

INSIEME ALLA REGIONE LIGURIA PER FAR RIPARTIRE LO SPORT

28/12/2018

Anche le società sportive colpite dagli eventi di calamità naturale che hanno riguardato la Liguria con le mareggiate del 28 e 29 ottobre potranno beneficiare dei finanziamenti agevolati messi a disposizione dal nostro Istituto per il ripristino di strutture di vario genere, evitando che la concessione in scadenza possa penalizzare l’accensione del mutuo. Questo grazie all’approvazione, da parte del Consiglio regionale della Liguria, di un emendamento, collegato alla finanziaria regionale e che da venerdì è legge, proposto dalla Giunta ligure per far fronte ai danni subiti dalle attività in concessione colpite dall’evento calamitoso per le quali è stato dichiarato lo stato di emergenza. Un aiuto concreto, efficace e tangibile, per favorire il ripristino delle attività sportive in una Regione che, troppo spesso negli ultimi anni, ha dovuto fare i conti con calamità naturali. Il nostro Istituto, pertanto, offrirà tutto il supporto e la consulenza necessaria per favorire l’accesso ai finanziamenti e per sostenere concretamente lo sviluppo dello sport in questi luoghi, anche grazie alla continua e costante collaborazione con la Regione Liguria e, nello specifico, con l’assessore allo Sport, Ilaria Cavo, e con il presidente Giuseppe Toti. Loro, insieme al presidente del Coni regionale, Antonio Micillo, hanno avuto un ruolo determinante per l’approvazione della norma, che potrà far ripartire concretamente lo sport in tutta l’area.

facebook twitter Share on Google+