image

ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA

09/05/2019

ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA
ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA
ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA
ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA
ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA
ULTIMA TAPPA DELL’INTEGRITY TOUR A UDINE IN CASA BIANCONERA

Si conclude a Udine, nella Dacia Arena, l'Integrity tour, organizzato insieme a Sportradar e Lega Serie A, per contrastare le frodi sportive e riaffermare i veri valori del calcio. Come di consueto, le sessioni formative hanno coinvolto la prima squadra, la Primavera e il settore giovanile con l’obiettivo di informare e formare rafforzando la cultura della legalità. «La nostra società - ha dichiarato il Direttore Generale Franco Collavino - mantiene sul tema del match-fixing un’attenzione vigile e costante, è quindi un piacere accogliere nuovamente la giornata di formazione promossa da Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo. Questi momenti di riflessione e prevenzione sono fondamentali non solo per spiegare ai giocatori i rischi e soprattutto l’immoralità di comportamenti palesemente scorretti, ma anche per formarli contro quegli atteggiamenti goliardici e senza malizia in cui possono incorrere inconsapevolmente, ma che espongono loro e le società a possibili gravosi provvedimenti. La preparazione su questi aspetti fa parte della professionalità imprescindibile per i giocatori, ma è anche un tassello cruciale nella crescita dei più giovani sportivi, che devono assimilare etica e correttezza come parte del loro bagaglio di atleti e soprattutto di uomini. Dare loro, professionisti e giovani, gli strumenti per capire e difendersi dal match fixing rappresenta un obiettivo costante per la crescita di tutto il sistema calcio».

facebook twitter Share on Google+